0

Info info@puntoqui.it - 0871 893519

Notice (8): Undefined index: HTTP_REFERER [ROOT/plugins/WwwPuntoquiCom/src/Template/Pages/news.ctp, line 15]">
Ricette

Cantucci alla farina di castagne

cover-cantucci-genziana.jpg
  • calorie.svg Calorie per porzione 430 (100 g)
  • costo.svg Costo Basso
  • difficolta.svg Difficoltà Media
  • dosi.svg Dosi per 4 persone
  • clock.svg Tempo 40 min ca.

Ingredienti

  • 200g farina di castagne
  • 100g farina ‘0’
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 120g zucchero
  • 30g burro fuso
  • 100g mandorle
  • 100g  gocce di cioccolata

Preparazione del piatto

L’inverno è ormai alle porte e cosa c'è di meglio se non accoglierlo con dei cantucci alla farina di castagne accompagnati da un bicchiere di genziana e magari gustarli anche davanti un bel camino acceso!

In una terrina sbattete le uova con lo zucchero con l’aiuto di un frullatore, poi inserite il burro fuso continuando a mescolare.

Ora inserite le farine ed il lievito e mescolate con una forchetta, aggiungete le mandorle e le gocce di cioccolato e lavorate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato.

Dividete l'impasto dei vostri cantucci in tre e allungate ogni pezzo in filoncini lunghi circa 30cm.

Infornateli in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti, dopodichè fateli raffreddare e tagliateli in fettine oblique non troppo sottili, rimettete in forno per circa 5 minuti.

Si conservano in una scatola di latta o di vetro anche per una settimana!

Cantucci: un po' di storia

L'origine di questo dolce risale al sedicesimo secolo e il suo nome sembra derivare da "canto" (parte di un insieme) o da "cantellus", cioè pezzo o fetta di pane in latino. Vengono menzionati ufficialmente nel dizionario dell'Accademia della Crusca nel 1691 con la seguente definizione: "biscotto a fette, di fior di farina, con zucchero e chiara d'uovo". Le mandorle iniziano a comparire in alcune varianti della ricetta, quali i "biscottelli" dell'epoca di Caterina de’ Medici, e ne diventano un ingrediente fondamentale solo a partire dalla seconda metà dell'Ottocento.

progetto-senza-titolo-34.png
mcast1-farina-di-castagne-500gr.png